email facebook twitter google+ linkedin pinterest
LAC Lugano Arte e Cultura
Calendario e informazioni >
X Chiudi

Sabato
23 febbraio

18:00

Sala 4

ideato, montato e diretto da Giulio Boato 

musiche originali e sound design Lorenzo Danesin

fotografia Giulio Boato, Stéphane Pinot, Alberto Girotto

produzione La Compagnie des Indes (Parigi) 

©Yuriy Chichkov

Proiezione del film documentario "Theatron. Romeo Castellucci" di Giulio Boato. Intervengono Romeo Castellucci e Giulio Boato.

Sabato 23 febbraio, ore 18:00, Sala 4 LAC - Ingresso libero

IncontroFilmFocus America: una prospettiva

In occasione dello spettacolo Democracy in America (23/24 febbraio), vi proponiamo la proiezione del film documentario Theatron. Romeo Castellucci alla presenza di Romeo Castellucci e del regista Giulio Boato.

Artista visionario, Romeo Castellucci è uno dei protagonisti indiscussi del nostro presente. Insieme alla Socìetas Raffaello Sanzio, compagnia da lui fondata insieme alla sorella Claudia e a Chiara Guidi, Castellucci negli ultimi trent'anni ha dato vita a lavori che hanno girato il mondo, diventando uno dei giganti della scena teatrale contemporanea. 

In Theatron. Romeo Castellucci avremo l'occasione di vedere un ritratto inedito dell'artista, accompagnato dalle musiche di Vivaldi; i commenti dello stesso Castellucci e di sua sorella Claudia si intrecciano a quelli di drammaturghi, compositori, coregorafi, critici e attori - uno tra tutti, Willem Dafoe - che, negli anni, hanno accompagnato il suo lavoro.

Veneziano, trentenne, Giulio Boato è regista teatrale e cinematografico. Il suo primo lavoro, il documentario Jan Fabre. Beyond the artist (2014), partecipa a numerosi festival in tutto il mondo e nel 2015 viene premiato come miglior film sull'arte al Festival Conversazioni Video di Roma. Prosegue la sua collaborazione con l'artista belga firmando la regia televisiva di Mount Olympus, spettacolo-maratona di 24 ore (2016), e realizzando due cortometraggi sulle sue mostre italiane (Firenze e Biennale di Venezia, 2017). Nel 2018 Boato firma la regia di Theatron. Romeo Castellucci che presenta al Segal Centre di New York; il lavoro viene premiato come miglior documentario al londinese New Renaissance Film Festival.