email facebook twitter google+ linkedin pinterest
LAC Lugano Arte e Cultura

Abbonamenti

2017/18

La stagione in abbonamento di quest’anno, come ormai nostra vocazione, unisce tradizione a contemporaneità, celebri nomi a nuove scoperte, importanti regie e spettacoli di alta comicità. Siamo onorati di aprire la stagione in abbonamento con il ritorno di Gabriele Lavia e del suo grande amore per Dostoevskij, registi di rilievo e spettacoli di grande spessore con le firme di Luca Ronconi e Peter Stein, autori del calibro di Dostoevskij, Shakespeare, Molière, Sofocle e Euripide e il contemporaneo Frayn a cui dedicheremo due appuntamenti.

Siamo altrettanto lieti di ospitare i più importanti danzatori e coreografi nazionali e internazionali come Aakash Odedra, Shantala Shivalingappa e Anne Teresa De Keersmaeker. La compagnia Malandain Ballet Biarritz presenterà uno dei grandi classici del balletto, Cendrillon; la talentuosa Cristina Kristal Rizzo, accompagnata dalle musiche dal vivo dell'OSI, porterà in scena VN Serenade, una produzione LuganoInScena. Infine la Compagnia Zappalà Danza presenterà una rivisitazione de La Nona di Beethoven.

Abbiamo dedicato una sezione al musical, con un abbonamento da tre spettacoli: La febbre del sabato seraMamma Mia! e Jersey Boys.

Infine, per fare largo al "domani", un abbonamento dedicato ai più giovani con quattro imperdibili spettacoli internazionali: Nachlass - Pièces sans personnes, NettlesFive Easy Pieces e Speechless Voices.

Dopo la prima produzione della stagione 2015-2016 (Gabbiano), e le tre produzioni della stagione giunta quasi alla conclusione (Purgatorio, Elektra e Ifigenia, liberata) LuganoInScena propone una quinta produzione: La bisbetica domata, la commedia più irriverente di William Shakespeare, con la regia di Andrea Chiodi e l’interpretazione dell’ultrapremiato Tindaro Granata.

Tutta la squadra di LuganoInScena vi augura una bellissima stagione; siamo felici e orgogliosi di lavorare con voi e per voi, al nostro LAC, il grande teatro della Città. Per qualsiasi dubbio o curiosità, non esitate a contattarci: siamo qui per voi. 

Buon Teatro a tutti!